Tag: storia divinazione

Saturnali e divinazione

Dal 17 al 23 dicembre, nell’antica roma, si celebravano i Saturnali, feste in onore del Dio Saturno, divinità italica antichissima, di carattere agricolo, legata all’Età dell’Oro. Si pensava che dal 17 al 23 dicembre il di Saturno tornasse tra gli uomini, la sua statua veniva sbendata ed esposta nel tempio, tutte le attività solite erano sospese a simboleggiare il ritorno al tempo primordiale, si … [Continua a leggere Saturnali e divinazione]

Nostradamus, il veggente più famoso del mondo – Seconda parte

Dalla scienza al misticismo Il 1531 è per Nostradamus un anno molto importante che segnerà l’aprirsi di una nuova fase della sua vita; ad Agen, dove era ormai un medico conosciuto, incontrerà Henriette d’Encausse e la sposerà quasi subito. Quello tra Michel e Henriette sarà ben più di un matrimonio d’amore, la loro era un’affinità elettiva, Nostradamus condivise con lei i vecchi libri sui … [Continua a leggere Nostradamus, il veggente più famoso del mondo – Seconda parte]

Nostradamus, il più famoso veggente del mondo – Prima parte

“Era leggermente più basso della media, di corporatura robusta, energica e vigorosa. Aveva la fronte ampia e spaziosa, il naso dritto e regolare e gli occhi grigi dallo sguardo gentile. Le guance erano color rosso acceso e la barba era lunga e folta. L’espressione era al tempo stesso severa e sorridente; sua aria austera era bilanciata da una profonda umanità. Lavoratore instancabile, dotato di … [Continua a leggere Nostradamus, il più famoso veggente del mondo – Prima parte]

+

La nascita leggendaria della Caffeomanzia

Le leggende sulla Caffeomanzia sono moltissime, io ho deciso di raccontarvi una delle più belle: conserva tutto il fascino delle favole arabe con spiriti di donne bellissime che appaiono nel deserto e palazzi sontuosi e viaggi solitari tra le dune assolate. Non solo, nella storia sopravvivono gli echi delle religioni pre-islamiche le cui usanze sopravvivono tra le tribù nomadi. La leggenda, infine, stabilisce il rito corretto della Caffeomanzia presso i popoli del deserto, primo fra tutti che questa sia una mantica sacra, donata da… dagli “spiriti benevoli” e riservata esclusivamente alle donne.

+

La Papessa Giovanna: le prove storiche

Avere delle amiche è una cosa meravigliosa specialmente quando hanno i tuoi stessi interessi e ti pensano al momento giusto. L’altro giorno Valeria Menozzi è incappata in un articolo sulla Papessa Giovanna ed è stata così carina da girarmelo. L’articolo è stato pubblicato dal sito Ancient Origins (credo sia irlandese) io ho pensato di tradurlo in italiano con la complicità di San Google e … [Continua a leggere La Papessa Giovanna: le prove storiche]

+

Profetesse e Veggenti, storie di donne e di divinazione

Profetesse e veggenti, storie di donne e di divinazione, non è una semplice conferenza ma è un viaggio dei sensi e della mente nel mondo della divinazione femminile dai tempi remoti della dominazione Romana ai più vicini anni Settata. Attraverso la storia di cinque donne e del loro ruolo di veggenti scopriremo non solo il rapporto tra il mondo femminile e quello della veggenza … [Continua a leggere Profetesse e Veggenti, storie di donne e di divinazione]

Madame de Thebe

Così Concetto Pettinato descrisse Madame de Thebe, una delle più famose veggenti del XX secolo, nel 1914 quando fu ricevuto nel suo studio per intervistarla nel salotto di Avenue de Wagram, 29 a Parigi, dove Anna Victorine Savigny, in arte Madame de Thebe esercitava la sua professione.
Come si scopre nel corso dell’intervista, pubblicata sul blog in prima e seconda parte, ogni Natale, la Pitonessa pubblicava le sue profezie in un Almanacco, che godeva di ampia diffusione. Si dice che avesse previsto:

Ildegarda di Bingen la profetessa

In questo viaggio nel tempo, ala scoperta delle profetesse più importanti della storia, la nostra seconda tappa è nel XII secolo, per conoscere una delle donne più famose di tutto il Medioevo: Ildegarda di Bingen. Nacque, ultima di dieci fratelli, a Bermersheim vor der Höhe, vicino ad Alzey, nell’Assia-Renana, nell’estate del 1098, un anno prima che i crociati conquistassero Gerusalemme.

Velleda – la veggente dei Germani

Oggi voglio narrarvi la storia di una famosa veggente che ha speso tutta la sua esistenza nella lotta contro il colonialismo romano, nel tentativo di difendere la libertà e l’indipendenza del suo popolo, si tratta di

Storia dell’Appeso

Come tutte le lame dei Tarocchi, l’Appeso si riferisce, originariamente, a figure e usanze  tipiche del Medioevo e da queste trae la sua simbologia. In particolare questa carta si riallaccia a una serie di torture e supplizi molto usati in epoca medievale. In realtà questa tortura è antichissima ed era già applicata dai Romani per ladri e prigionieri, noi la conosciamo come il «Supplizio … [Continua a leggere Storia dell’Appeso]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: