Tag: poesia tarocchi

Versi appesi agli alberi del bosco

Avevo fame. Allungai la mano e colsi more selvatiche offerta da un ramo che pendeva nel bosco.

Torri d’Avorio

  Ognuno sta solo sul cuor della terra trafitto da un raggio di sole ed è subito sera. E’ subito sera sulle torri d’avorio assiepate solitarie… … Oh potesse questa mia torre crollare! Si scagliasse su essa un filmine e avessi io, la forza di non fermarlo! Possa io esser cieca alla sua bellezza e farla a pezzi con il mio martello e vedere … [Continua a leggere Torri d’Avorio]

Poesia d’Autunno

Come le foglie d’Autunno sospesa Il vento soffia, freddo, tagliente. Dai rami nodosi, neri, muti degli alberi foglie, sogni, vite, speranze si staccano, volteggiano nell’aria come ballerine tristi. Cadono le delusioni e le amarezze e, chissà perché il loro addio è ben più lacrimevole, del viaggio malinconico di gioie ormai vecchie… Samhain s’avvicina con la sua malinconia, velato di tristezza dorata, oscurità tinta di … [Continua a leggere Poesia d’Autunno]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: