Categoria: storia della cartomanzia

+

La sfera di Lady Belssington

L’osservazione dei cristalli era una forma di divinazione molto apprezzata nel XIX secolo. Un’edizione del 1853 dell’Eclectic Magazine descrive la Cristal Gazing (letteralmente guardare nel cristallo), o Cristallomanzia, come “l’arte di divinare con figure che appaiono sulla superficie di una sfera di cristallo. “Una delle sfere di cristallo più famose dell’epoca apparteneva a Marguerite Gardiner, Contessa di Blessington. In realtà la sfera diventerà famosa … [Continua a leggere La sfera di Lady Belssington]

I Tarocchi di Ercole I D’Este

Indovina il Tarocco e i Tarocchi Dorati del Rinascimento Lunedì scorso (23 marzo 2020) ho lanciato un piccolo gioco a quiz, Indovina il Tarocco, per il quale, ogni settimana pubblico il dettaglio di un tarocco estratto a caso da un mazzo. I concorrenti devono indovinare di quale carta si tratta e da quale mazzo proviene. Il dettaglio pubblicato in quella prima settimana apparteneva al … [Continua a leggere I Tarocchi di Ercole I D’Este]

Moina Mathers, la grande sacerdotessa e madre della Golden Dawn

Moina non ebbe mai figli, ma con suo marito, portò avanti la progenie spirituale nella forma della Golden Dawn, RR et AC e AO, che tuttora influenzano fortemente l’occultismo. Fu grazie alla sua amicizia con Annie che furono in grado di finanziare il Primo Ordine, fu grazie alle sue capacità artistiche che furono in grado di permettersi l’arte visiva, e fu attraverso la sua volontà di permettere a se stessa di diventare una nave per gli spiriti che erano in grado di ottenere informazioni altrimenti irraggiungibili per loro in quel momento.

Ha vissuto una vita di devozione per suo marito e di devozione rituale al suo percorso spirituale. Il suo matrimonio fu un costante esperimento di guida divina, consacrazione e conversazione con esseri spirituali.

Nostradamus, il veggente più famoso del mondo – Seconda parte

Dalla scienza al misticismo Il 1531 è per Nostradamus un anno molto importante che segnerà l’aprirsi di una nuova fase della sua vita; ad Agen, dove era ormai un medico conosciuto, incontrerà Henriette d’Encausse e la sposerà quasi subito. Quello tra Michel e Henriette sarà ben più di un matrimonio d’amore, la loro era un’affinità elettiva, Nostradamus condivise con lei i vecchi libri sui … [Continua a leggere Nostradamus, il veggente più famoso del mondo – Seconda parte]

Nostradamus, il più famoso veggente del mondo – Prima parte

“Era leggermente più basso della media, di corporatura robusta, energica e vigorosa. Aveva la fronte ampia e spaziosa, il naso dritto e regolare e gli occhi grigi dallo sguardo gentile. Le guance erano color rosso acceso e la barba era lunga e folta. L’espressione era al tempo stesso severa e sorridente; sua aria austera era bilanciata da una profonda umanità. Lavoratore instancabile, dotato di … [Continua a leggere Nostradamus, il più famoso veggente del mondo – Prima parte]

+

La Papessa Giovanna: le prove storiche

Avere delle amiche è una cosa meravigliosa specialmente quando hanno i tuoi stessi interessi e ti pensano al momento giusto. L’altro giorno Valeria Menozzi è incappata in un articolo sulla Papessa Giovanna ed è stata così carina da girarmelo. L’articolo è stato pubblicato dal sito Ancient Origins (credo sia irlandese) io ho pensato di tradurlo in italiano con la complicità di San Google e … [Continua a leggere La Papessa Giovanna: le prove storiche]

+

La Papessa di Milano

Tutti sanno che la figura della Papessa nei Tarocchi si ispira in parte alla leggendaria Papessa Giovanna, personaggio molto amato nel Medioevo, ma in quanti sanno che la Papessa del mazzo Visconti Sforza è in realtà il ritratto di una vera Papessa, Vissuta a Milano alla fine del XIII secolo?

+

Jeane Dixon, la veggente della Casa Bianca

Le elezioni presidenziali del 1960 saranno “dominate dal lavoro e vinte da un democratico che sarà assassinato o morirà mentre è ancora in carica, anche se non necessariamente durante il suo primo mandato”.

Ursula Kardos, la chiaroveggente più consultata di Berlino

Tra tutte le veggenti di cui abbiamo parlato Ursula Kardos è certamente la più singolare e soprattutto la figura più drammatica e che più di tutte ha pagato a caro prezzo il suo dono. Figlia di una russa e di un ungherese ebbe le prime esperienze di chiaroveggenza già all’età di sette anni. Dal 1932 lavorò a Berlino come consulente psicologica. Conosciuta come la … [Continua a leggere Ursula Kardos, la chiaroveggente più consultata di Berlino]

Madame de Thebe

Così Concetto Pettinato descrisse Madame de Thebe, una delle più famose veggenti del XX secolo, nel 1914 quando fu ricevuto nel suo studio per intervistarla nel salotto di Avenue de Wagram, 29 a Parigi, dove Anna Victorine Savigny, in arte Madame de Thebe esercitava la sua professione.
Come si scopre nel corso dell’intervista, pubblicata sul blog in prima e seconda parte, ogni Natale, la Pitonessa pubblicava le sue profezie in un Almanacco, che godeva di ampia diffusione. Si dice che avesse previsto:

Madamoiselle Lenormande

Marie Anne Adélaide Lenormand nacque in Normandia il 27 maggio 1772, sebbene i documenti ufficiali anagrafici indichino invece la data del 16 settembre del 1768. È stata senza dubbio tra le cartomanti più famose della storia, in particolare della cartomanzia francese; Non a caso tra le sue clienti più assidue figurava Josephine de Beauharnais, moglie di Napoleone Bonaparte a cui predisse l’ascesa a Imperatore … [Continua a leggere Madamoiselle Lenormande]

Ildegarda di Bingen la profetessa

In questo viaggio nel tempo, ala scoperta delle profetesse più importanti della storia, la nostra seconda tappa è nel XII secolo, per conoscere una delle donne più famose di tutto il Medioevo: Ildegarda di Bingen. Nacque, ultima di dieci fratelli, a Bermersheim vor der Höhe, vicino ad Alzey, nell’Assia-Renana, nell’estate del 1098, un anno prima che i crociati conquistassero Gerusalemme.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: