direttaCristallomanziaLa cristallomanzia è l’arte divinatoria che utilizza la famosa sfera di cristallo. Sebbene secondo alcune fonti, già i druidi utilizzassero i cristalli per scrutare il futuro, l’uso di globi di cristallo in Europa è attesta a partire dall’alto Medioevo, il ritrovamento più antico è una sfera in berillo, ritrovata nella tomba di Childerico I, re dei Franchi, vissuto nel V secolo. Secondo la leggenda, il re si serviva di quella sfera per praticare la divinazione. Sono stati ritrovati anche altri preziosi globi di cristallo trasparente in altre tombe merovingie e sassoni, alcuni esperti ipotizzano che avessero una funzione puramente ornamentale ma le montature suggeriscono, invece, che il loro uso fosse di carattere magico-divinatorio poiché le montature sono simili a quelle di altre sfere utilizzate per la divinazione e per la magia. anche se, come detto, la divinazione per mezzo dei cristalli è molto antica, secondo alcuni i druidi l’avevano ereditata da popoli più antichi dei quali si è persa memoria e traccia storica, pare, tuttavia, che le prime sfere di cristallo provenissero da Cina, dove ancora oggi sono tenute in grande considerazione e utilizzate nel Fen-Shui, ancora oggi, per le strade del quartiere Paolo Sarpi di Milano si possono ammirare molte sfere di vetro e di cristallo nelle vetrine dei negozi.

Ad ogni modo, le prime testimonianze complete sull’utilizzo della sfera di cristallo ci giungono da Jhonn Dee, mago alla corte di Elisabetta I, il quale afferma di aver ricevuto una delle sue sfere di cristallo da un angelo.
Sempre dall’Inghilterra ci giungono altri interessanti documenti sulla Cristallomanzia.
Come molte altre arti divinatorie questa mantica conobbe un nuovo splendore durante l’epoca vittoriana e le sfere di cristallo divennero un oggetto molto ricercato, la più famosa di queste sfere dell’epoca è quella appartenuta a Lady Blessingohton. Sempre all’epoca vittoriana appartiene uno dei testi più completi sull’utilizzo della sfera di cristallo, nel so libro “Magus” Francis Barrett inserisce un intero capitolo “Sulla preparazione del cristallo e sul metodo per ottenere una visione”, nel quale spiega i riti da compiere affinché un cristallo sia efficace per la divinazione. Come molti altri riti descritti nel libro si tratta di un rito di magia medievale leggermente riadattato da Barrett per la sua epoca.
Ci sarebbero molte altre cose da dire sulla sfera di cristallo e alcune di esse le dico proprio nel video.

One Comment on “La Cristallomanzia

  1. Pingback: La sfera di Lady Belssington – I Tarocchi di Bimbasperduta

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: