Tarot Party è un servizio di animazioni pensate sia per feste private, sia per eventi e fiere di medie e grandi dimensioni. Tarot Party ruota, appunto attorno ai Tarocchi e alla Divinazione: dalla lettura dei Tarocchi, l’I-ching, la tesseomanzia (lettura delle foglie di tè), il cubo magico (divinazione di mia invenzione) e la chiromanzia (lettura della mano) a fino alla creazione di giochi a tema, piccole conferenze e piccole performances teatrali. L’esperienza teatrale mi ha dato infatti l’opportunità di guardare i Tarocchi e la divinazione in genere anche da punti di vista differenti, di approfondirne anche l’aspetto ludico e profano.

 

L’eclettica esperienza professionale mi ha perciò permesso di creare un servizio personalizzato sia per quel che riguarda l’allestimento che può essere adattato al tema scelto per la festa, anche in collaborazione con cuochi e altri professionisti del settore, creando così percorsi enogastronomici a tema, spargendo messaggi divinatori o addirittura facendo dei giochi che coinvolgano tutti gli invitati.

Ovviamente, il “cavallo di battaglia” sono le diverse tecniche divinatorie, qui di seguito descrivo le cinque più richieste.

Lettura dei Tarocchi
La lettura dei Tarocchi è forse la più conosciuta al mondo, si avvale dell’uso di un mazzo di 78 carte. Le prime 22 carte del mazzo, chiamate Arcani Maggiori hanno impressi dei simboli che oggi appaiono misteriosi ma che nel XIV secolo, quando il mazzo nacque erano di uso quotidiano, secondo la tradizione, queste carte, dette anche lame, rappresentano archetipi. A queste si accompagnano 56 carte dette Arcani Minori formate da 40 lame numerali e 16 figure di corte esse rappresentano i piccoli avvenimenti del mondo e i suoi attori. I metodi di lettura dei Tarocchi sono davvero tantissimi, solitamente, scelgo dei metodi che siano in sintonia con il tema scelto per la festa (ad esempio metodo dell’anno per un cenone di capodanno, metodi per l’amore per una festa di fidanzamento ecc.)

I-Ching o IKing
Questo sistema divinatorio è meno conosciuto ma nobilissimo, esso nasce in Cina, circa cinquemila anni fa ed è conosciuto anche con il nome di Libro dei Mutamenti. Un tempo era lo strumento divinatorio consultato dagli imperatori e dai generali, persino Confucio se ne interessò e scrisse dei commenti suoi a questo libro di saggezza. Il funzionamento dell’I-Ching è piuttosto semplice ma suggestivo, attraverso il lancio di tre monete si estraggono sei linee che costituiscono l’oracolo.

Oinomanzia, ceromanzia e tasseomanzia
La Oinomanzia è una delle mantiche più antiche del mondo, secondo la leggenda fu praticata per la prima volta da Bacchante, una sacerdotessa di Bacco, interpretando i fondi lasciati dal vino rosso nelle coppe. Anticamente, infatti, il vino era molto più denso rispetto ad oggi e si usava mescerlo con acqua, miele e spezie, perciò lasciava sempre sul fondo della coppa dei residui piuttosto densi che venivano letti e interpretati. Oggi questa mantica è praticata soprattutto negli Stati Uniti (difficile comprendere come e perché), poiché il vino è molto meno denso le figure da interpretare spesso si ottengono versando la bevanda su un panno bianco o della carta oppure immergendo o bollendo il panno bianco nel vino. L’interpretazione dell’oracolo dipende, oltre che dalle figure lasciate dal vino anche dalle caratteristiche dello stesso, colore, odore, sapore ecc.

Nel Medioevo i principi dell’Oinomanzia diedero origine alla Ceromanzia, una pratica molto simile perché gli indovino interpretavano le forme formate dalla cera fusa versata in una coppa di acqua fredda. E’ certamente in quest’epoca che si stabilì un elenco delle figure possibili e i rispettivi significati mentre in epoca romana, molto probabilmente ci si affidava di più all’ispirazione del Dio.

Quando nel XVII secolo nelle case dei nobili giunse il tè, le figure della ceromanzia furono utilizzate per interpretare le foglie di tè che rimanevano in fondo alla tazza.  Il nome Tasseomanzia, infatti, deriva dal termine “tasse” che in francese vuol dire appunto “tazza”. Col tempo oltre ai fondi del tè si cominciarono a leggere anche i fondi di caffè. Come per il vino, anche il caffè originariamente utilizzato per questa mantica era diverso da quello che beviamo oggi, infatti la lettura dei fondi di caffè era fatta sulla bevanda preparata alla napoletana oppure alla turca, queste due preparazioni, infatti, lasciano più polvere di caffè nella tazza agevolando la formazione di immagini e figure.

Il Cubo Magico
Quando ero una studentessa universitaria trovai in una bancarella un libro quadrato, esso conteneva una meditazione guidata molto interessante che sperimentai su me stessa prima e su amici e parenti dopo. I risultati mi portarono ad osare e nacque così una mantica che si serve appunto di questa e altre meditazioni guidate o brevi viaggi in se stessi che portano a scoprire prima ancora del proprio presente e del proprio futuro le proprie risorse e gli ostacoli che noi stessi erigiamo.

La Chiromanzia
Nell’immaginario collettivo la zingara è quasi sempre intenta a leggere le linee della mano. Questa tecnica divinatoria è davvero molto antica, complessa e interessante e si intreccia con l’astrologia poiché non solo prende da questa simboli e corrispondenze ma a volte ne conferma le previsioni. A praticarla non sono io, ma il mio consorte, il Marchese di Carabà, all’anagrafe Angelo Pirrone. La lettura della mano, infatti, richiede uno studio attento e molta dedizione per essere esercitata con perizia.

Per qualsiasi curiosità o informazione non esitate a contattarmi, troveremo un modo per rendere la vostra festa di compleanno, laura o matrimonio un evento indimenticabile.

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: