locandinaLunasitoSabato 16 Luglio 2016 ore 19:00 presso Cronache Esoteriche, Via G. Carducci, 42/A Briosco (la casa gialla) (MB)

Fin da tempi antichissimi la Luna è considerata la Lanterna dei Sabba, la Dea indiscussa delle streghe che scandisce i tempi delle magie e infonde potere nelle sue adepte.

In effetti, la Luna è come un’enorme e argentea coppa che, riempiendosi della luce e dei poteri degli altri astri riversa sulla terra le influenze e i poteri dei quali è colma favorendo o sfavorendo le azioni magiche e le iniziative umane.

Il seminario proposto dal Marchese di Carabà si divide in due momenti. Durante la prima parte si assisterà ad un seminario teorico, della durata di 90 minuti, per acquisire le conoscenze di base e gli strumenti necessari per sfrutare e armonizzarsi con le influenze della Luna in magia e nella vita di tutti i giorni. La seconda parte del seminario, di carattere pratico, consisterà nell’osservazione del satellite con la’usilio di un telescopio e di binocoli.

Durata: 90 minuti + osservzione della Luna cn telescopio e binocolo;
Cosa portare: spry antizanzare. Chi lo possiede porti con se un binocolo (noi ce lo abbiamo ma più sono meglio è)

Contributo: € 15,00 comprensivo di dispense e piccolo aperitivo;

Info & prenotazioni:
Cronache Esoteriche
Facebook: Pagina evento; MidSummer Fest Triora;
e-mail: cronacheesoteriche@libero.it; fenice_52@libero.it
tel: 0362/1730408

 

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: